Green Agricoltura Blog News Entro il 31 ottobre i progetti per la ricostruzione nelle Marche

Entro il 31 ottobre i progetti per la ricostruzione nelle Marche

Misure per la riparazione, il ripristino e la ricostruzione di immobili ad uso produttivo distrutti o danneggiati e per la ripresa delle attività economiche e produttive nei territori colpiti dagli eventi sismici del 24 agosto, 26 e 30 ottobre 2016.

Beneficiari: imprese appartenenti a tutti i settori

Iniziative ammissibili: il ripristino con miglioramento sismico e la ricostruzione di edifici in sito o in altra area nello stesso comune idonea dal punto di vista urbanistico, idrogeologico e sismico, al fine di ristabilirne la piena funzionalità per l’attività delle imprese in essi insediate; la riparazione e l’acquisto dei beni mobili strumentali danneggiati o distrutti, compresi impianti, macchinari, attrezzature anche acquisiti con contratto di leasing e la riparazione delle infrastrutture come definite al comma 5, lettera b), ultimo periodo dell’art. 2 dell’ordinanza;
il ripristino e riacquisto di scorte e il ristoro dei danni economici sui prodotti giacenti in corso di maturazione ovvero di stoccaggio, ai sensi rispettivamente delle lettere b) e c) del comma 2 dell’articolo 5 del decreto legge; l’acquisto, nello stesso comune, di interi immobili ove delocalizzare definitivamente l’attività produttiva

Agevolazione: varia a seconda della tipologia di intervento

Scadenza: 31/10/2018

Fonte: Regione Marche – Il Campanile

 

Related Posts