FATICAMENO PER PIANTARE CANNE

15,00

   

Il modo facile per conficcare nel terreno canne e paletti per giardino e orto.

Pianta-canne Faticameno evita :

  • affaticamenti muscolari (con conseguente rischio di lesioni) dovuti a posture innaturali usate comunemente per conficcare le canne nel suolo.
  • di dover “abbracciare” la canna per trovare la posizione migliore ove esprimere la massima forza di penetrazione. Mantenendo le distanze dalle canne (grazie allo strumento) si evitano tagli ed abrasioni (in caso di rottura improvvisa delle canne) e, comunque, non ci si sporca gli abiti.

SCHEDA TECNICA PIANTA-CANNE

- +

PIANTA-CANNE MANUALE

Il modo facile per conficcare nel terreno canne e paletti per giardino e orto.

Poggiare la canna al suolo e inserire “faticameno” inclinando l’attrezzo per far entrare la canna tra i due semi anelli guida.

 Accostare la cerniera alla canna e con la mano sinistra chiuderla energicamente. Attenzione: controllare la forza applicata per evitare di rompere la canna, se particolarmente debole o vecchia.

 Con la mano destra stringere energicamente la canna all’asta dello strumento.

 Per ridurre il rischio di rotture delle canne, chiudere la cerniera intorno a un nodo.

 Con il piede destro conficcare la canna al suolo applicando adeguata forza sulla pedata dell’attrezzo. La durezza del suolo e la resistenza della canna sono i fattori da tener presente per stabilire la profondità di penetrazione.

Pianta-canne Faticameno evita:

  • affaticamenti muscolari (con conseguente rischio di lesioni) dovuti a posture innaturali usate comunemente per conficcare le canne nel suolo.
  • di dover “abbracciare” la canna per trovare la posizione migliore ove esprimere la massima forza di penetrazione. Mantenendo le distanze dalle canne (grazie allo strumento) si evitano tagli ed abrasioni (in caso di rottura improvvisa delle canne) e, comunque, non ci si sporca gli abiti.
COD: GA0603 Categorie: ,